Casa Oasi

UNICO di Polti, l’aspirapolvere che corre in aiuto degli uomini che devono fare due cose contemporaneamente!

polti

Post sponsorizzato

Devo imparare dagli uomini assolutamente. Loro hanno capito tutto dalla vita. Riescono a mettere in fila indiana una cosa alla volta: prima spalmo la marmellata sul pane, poi mordo la fetta, me la gusto, bevo il caffè e penso al compito successivo ma per favore no all’accavallamento delle azioni che il mio cervello va in corto circuito.

Io, donna, la fila indiana la bypasso in modo feroce preferendo accalcare i pensieri e i compiti del mio quotidiano come fossero delle invasate davanti a un negozio di abbigliamento che offre il black friday al 70%: spalmo la marmellata sul pane mentre lo mordo e lo miscelo al caffè che ho già in bocca, il tutto con il cellulare incastrato tra orecchio e spalla perché ho le mani impegnate a vestire i bambini ancora in fase rem. Ah, insieme a tutto questo sto già pensando a cosa fare per cena.

Poi ci lamentiamo che siamo troppo stressate. Ci vuole equilibrio, care mie, abbiamo bisogno di stemperare i pensieri, le parole e in particolare le azioni, gli uomini dovrebbero invece incrementare qualche compito in più rispetto a quei due, massimo tre che hanno nel quotidiano.

Polti, noto produttore di elettrodomestici, sospetto fortemente abbia ai vertici presenze femminili perché l’ultimo modello di aspirapolvere che ci offre ha tutte le caratteristiche della “gentil corteccia cerebrale”: il sistema innovativo integrato per la pulizia della casa, battezzato con il nome UNICO, racchiude diverse mansioni casalinghe: aspira, pulisce con il vapore e asciuga. Tutto in un lampo, in modalità multitasking.

Per gli uomini del 21esimo secolo che si trovano a fare i conti con mogli e compagne lavoratrici che hanno sempre meno tempo per il rassetto della casa e per i single refrattari alla convivenza con colline di polvere e sporcizia varia è conveniente prendere in considerazione questo strumento “salvavita”.

Al fronte maschile servirà a percepire il senso del “fare più cose insieme”, al versante opposto temo lascerà l’opportunità di aumentare gli impegni. Ah, le donne….

Guardate questo video e valutate se non si tratta di un dejavù e visitate la pagina. Non vi sentirete più sole!


Articoli correlati

Etichette
Vedi altro

Deborah Papisca

L'avvento dell'era dei blog e dei forum forgia la sua fortuna permettendole di realizzare il sogno di una vita: vedersi pubblicare un romanzo. 'Di materno avevo solo il latte' è uscito il 10 maggio 2011 e sembra avere valicato i confini delle sue aspettative oltre ad averla finalmente conclamata scrittrice ufficiale. Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato Adblock

Disabilitando Adblock ci aiuti a mantenere in piedi il nostro progetto. Grazie!
X