Notizie

Soul Kitchen, il ristorante comunitario di Jon Bon Jovi

Quando si associa il binomio America ““ Cibo, si pensa di solito alle grandi catene di Fast Food, ai piatti pieni di calorie, grassi, zuccheri, obesità `…e via dicendo. In generale questo accostamento non è proprio positivo.
Ma non è ovunque così, in USA si può anche mangiare bene e in alcuni posti, oltre a mangiare sano, si fa anche del bene.
àˆ il caso di “Soul Kitchen”, un ristorante comunitario aperto nel 2009 a Red Bank, New Jersey da niente poco di meno che …Jon Bon Jovi.Il ristorante ha come peculiarità  quella di non avere un listino prezzi: ognuno paga un minimo base (pochi dollari), dopo di che, se può, dona qualcosa in più altrimenti offre il proprio tempo e le proprie capacità  come volontariato in cucina o nel servizio.L’idea era quella di creare una mensa aperta una volta a settimana per famiglie poco abbienti, che almeno per una sera, avrebbero potuto mangiare fuori cibo di qualità .Il successo però non si è fatto attendere e ora quello che era una semplice mensa è diventato un vero e proprio ristorante, rimodernato e riaperto al pubblico nel 2011.

Il cantante rock non è nuovo a questo genere di progetti di aiuto sociale e beneficenza: è ambasciatore dell’associazione internazionale non profit “Habitat for Humanity”, che prevede la costruzione di abitazioni per i poveri: case confortevoli e adeguate alle esigenze di chiunque ne abbia bisogno, dagli anziani alle famiglie numerose.

Job Bon Jovi ha anche fondato nel 2006 la JBJ Soul Foundation che si prefigge come obiettivo quello di combattere le cause che inducono le famiglie ad avere problemi economici. La fondazione lavora sul territorio con programmi che coinvolgono le comunità  di quartiere nel tentativo di risolvere situazioni di povertà  e supportare la gente senza casa. Soul Kitchen è uno di questi progetti.

 

Nel manifesto di Soul Kitchen si legge:

Tutti sono benvenuti alla nostra tavola.
Al JBJ Soul Kitchen un posto è pronto per te se sei affamato, o se hai voglia di fare la differenza all’interno della tua comunità . Per tutti coloro che credono che un pasto sano sia nutrimento per lo spirito.

 

Felici sono le mani che sfamano
Coloro che si offrono volontari, vengono guidati dallo staff di Soul Kitchen nei loro compiti. Fare volontariato a Soul Kitchen può dare la possibilità  di fare un lavoro professionale.

 

Quando c’è amore c’è abbondanza.
Come vedi, il nostro menu non ha prezzi. Sceglio ciò che ti piace e fai una minima donazione. Se puoi permettertelo doni di più così da dare da mangiare al tuo vicino. Se non te lo puoi permettere, un’ora di volontariato pagherà  il tuo pasto.

 

La compagnia stuzzica l’appetito

A Soul Kitchen, i vicini dall’altra parte della strada, dall’altro lato della città , nuovi amici, famiglie, coloro che hanno bisogno di aiuto e coloro che possono offrire aiuto, si ritrovano insieme e condividono buon cibo e il calore della buona compagnia.

 

L’amicizia è la specialità  del giorno

Presentati alla persona che ti siede accanto o di fronte a tavola. Stai con noi per un po’ e tieniti informato su come Soul Kitchen si impegna a cancellare la fame, costruire amicizie e celebrare la comunità .

 

Finisci il pasto con una fetta di felicità 

A Soul Kitchen l’ingrediente principale è l’Amore, grazie anche al tuo aiuto. I nostri chef preparano pasti sani e deliziosi usando ingredienti freschi, alcuni coltivati nel nostro orto. Al JBJ Soul Kitchen tutti sono trattati con cordialità , gentilezza e rispetto.

 

Jon Bon Jovi ““ Jennifer Nettles in “Who says you can’t go home?”. Nel video si vede il cantiere di “Habitat for Humanity” a Filadelfia, dove JBJ ha aiutato e finanziato a costruire 6 case per i poveri della zona.

 

Fonte: http://www.jbjsoulkitchen.org/

Articoli correlati

Etichette
Vedi altro

Enrica Costa

Buona ascoltatrice, buona chiacchiera, buona forchetta...la cosa su cui ha qualcosa da dire è come fare la mamma italica in giro per il globo, mettendo a confronto la mentalità  italiana con quella di mamme provenienti da ogni parte del mondo: le mamme sono mamme a qualsiasi latitudine, cambiano solo le tecniche con cui affrontano le stesse problematiche. Il suo compito sarà  quello di presentarvi queste diverse strategie. Continua a leggere

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato Adblock

Disabilitando Adblock ci aiuti a mantenere in piedi il nostro progetto. Grazie!
X