Notizie

Ritirate dosi di vaccino antinfluenzale

Il Ministero della Salute ha confermato il ritiro di 65mila vaccini antinfluenza, proprietà  della ditta farmaceutica Crucell.

La motivazione dietro questa decisione riguarda alcuni risultati di test non positivi, eseguiti in laboratorio, che hanno mostrato la mancanza di sterilità  di alcune dosi.
Secondo i protocolli di sicurezza, tutta la partita è stata ritirata.

Il Ministero della Salute ci tiene a sottolineare che questi vaccini (Inflexal V) non sono mai entrati in commercio: .”I vaccini sono estremamente controllati. i controlli sono ferrei e quando si rileva un problema, che può accadere, perché comunque si tratta di prodotti biologici, le aziende ritirano non solo i lotti sospetti, ma l’intera produzione. E’ una misura precauzionale – continua la nota del dicastero – che viene sempre adottata, quando si individua anche solo un minimo rischio. Il Ministero della Salute assicura che non vi sono rischi per la salute e che quello che si sta affrontando in queste ore è solo un problema organizzativo per reperire anche sul mercato estero da parte delle aziende produttrici tutte le dosi necessarie di vaccino antinfluenzale”.

“Non c’è alcun problema di sicurezza per i cittadini”, rassicura anche il direttore del dipartimento malattie infettive dell’Istituto superiore di sanità  (Iss), Gianni Rezza. I lotti di vaccini in questione sono stati bloccati prima della loro distruzione, ha confermato Rezza, e gli “altri vaccini in distribuzione sono sicuri, grazie a un sistema di controllo molto rigido”.

Il direttore Rezza conclude  anche dicendo che il fallimento dei test di sterilità  non significa che nelle dosi controllate, siano stati rintracciati agenti patogeni pericolosi.

 

Fonte: http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/associata/2012/10/17/-INFLUENZA-MINISTERO-RITIRATI-VACCINI-MERCATO_7643897.html

Articoli correlati

Etichette
Vedi altro

Enrica Costa

Buona ascoltatrice, buona chiacchiera, buona forchetta...la cosa su cui ha qualcosa da dire è come fare la mamma italica in giro per il globo, mettendo a confronto la mentalità  italiana con quella di mamme provenienti da ogni parte del mondo: le mamme sono mamme a qualsiasi latitudine, cambiano solo le tecniche con cui affrontano le stesse problematiche. Il suo compito sarà  quello di presentarvi queste diverse strategie. Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato Adblock

Disabilitando Adblock ci aiuti a mantenere in piedi il nostro progetto. Grazie!
X