Casa Oasi

Questa sera per cena: Pasta con zucchine e santoreggia

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Questa ricetta veloce da preparare, è un trucco che ho escogitato per far mangiare la pasta al mio bambino, che stranamente adora le verdure.

Generalmente il problema è inverso, bisogna escogitare trucchetti per far gradire le verdure ma con mio figlio no: se la pasta è al sugo, non la mangia mai,  in questo caso le zucchine hanno insaporito anche la pasta conferendole il loro aroma fresco e leggermente amarognolo. La santoreggia esalta il sapore più autentico delle zucchine stemperando un po’ la parte più “verde”, ed aggiungendo un retrogusto speziato e estremamente profumato. Per cui il mio piccolo “tremendo”, sentendo meno il sapore di “pasta” e più quello delle zucchine, aromatizzato dalla santoreggia che è piuttosto dolce, ha svuotato il piatto con tanti complimenti alla mamma. Poi ha voluto il pane ed ha fatto scarpetta. Missione compiuta!

Scheda della ricetta

Tempo di preparazione: 20 minuti
Dosi: 4 persone
Ingredienti:
250g di pasta corta
3 zucchine
Sale
Santoreggia montana

Preparazione:

1. cuocere la pasta e scolarla più che al dente;

2. in un wok o una larga padella antiaderente mettere le zucchine tagliate a fettine, un cucchiaino di santoreggia montana, un pizzico di sale, 1 bicchiere d’acqua (facoltativo: 1/3 di bicchiere di vino bianco) e far stufare;

3. scolare la pasta e unirla alle zucchine, facendo finire di cuocere entrambe;

4. Mescolare per amalgamare bene e servire.

buon appetito!

Francesca Tantalo

Articoli correlati

Etichette
Vedi altro

Deborah Papisca

L'avvento dell'era dei blog e dei forum forgia la sua fortuna permettendole di realizzare il sogno di una vita: vedersi pubblicare un romanzo. 'Di materno avevo solo il latte' è uscito il 10 maggio 2011 e sembra avere valicato i confini delle sue aspettative oltre ad averla finalmente conclamata scrittrice ufficiale. Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato Adblock

Disabilitando Adblock ci aiuti a mantenere in piedi il nostro progetto. Grazie!
X