Casa Oasi

Oggi per merenda… Sorbetto al Limone!

sorbetto-al-limone

 

Fin da quando ero piccola, il sorbetto di limone fatto in casa era la mia medicina preferita contro la tonsillite e le placche in gola. Per me che prendevo una tonsillite a stagione non era male…Anche perché l’alternativa era un terrificante antibiotico che sapeva di anice o delle compresse dal retrogusto di prezzemolo.

Ma oltre a fare bene alla salute, il sorbetto di limone è anche buonissimo: è ottimo come merenda, ma anche come fine pasto, specialmente nelle cene a base di pesce.
Perfetto d’estate, freschissimo anche per l’inverno, quando gli agrumi abbondano: potete farlo con i soli limoni o anche con limoni e arance, o arance e pompelmi.
Una volta che avete imparato, vedrete che è anche molto rapido da preparare, mi ci vuole sicuramente di più a scrivere la procedura che a farla, e stasera lo preparo senz’altro…col caldo che fa ci vuole tutto!

 

Tempo di preparazione: 10 minuti + il tempo di raffreddamento

Dosi: 6 persone

Ingredienti:

3 limoni

230g di zucchero

300 ml di acqua

Preparazione:

  1. Prendere una teglia larga e bassa e metterla nel freezer; con un pelapatate estrarre la scorza (solo la parte gialla) dei limoni. Spremerli ed estrarne il succo.
  2. Mettere in una casseruola l’acqua, lo zucchero e la scorza del limone.
  3. Portare ad ebollizione e bollire per 5 minuti e filtrare.
  4. Aggiungere il succo e mescolare bene.
  5. Versare nella teglia e metterlo nel freezer finché non congela ma rimane ancora morbido.
  6. Mettere tutto in una ciotola (che avrete fatto raffreddare in precedenza) e mescolare vigorosamente con una frusta (anche elettrica).
  7. Rimettere in freezer per qualche minuto.
  8. Mescolare con la frusta e rimettere nuovamente in freezer.
  9. Mescolare ancora e a questo punto il suo aspetto dovrebbe essere spumoso, freddo ma morbido, omogeneo e compatto.
  10. Conservate in freezer fino al momento di servire.
  11. Servire in bicchieri freddi.

Buon Appetito!

Francesca Tantalo

Articoli correlati

Etichette
Vedi altro

Enrica Costa

Buona ascoltatrice, buona chiacchiera, buona forchetta...la cosa su cui ha qualcosa da dire è come fare la mamma italica in giro per il globo, mettendo a confronto la mentalità  italiana con quella di mamme provenienti da ogni parte del mondo: le mamme sono mamme a qualsiasi latitudine, cambiano solo le tecniche con cui affrontano le stesse problematiche. Il suo compito sarà  quello di presentarvi queste diverse strategie. Continua a leggere

3 Commenti

  1. se fai bollire lo sciroppo per 5 minuti è difficile che il sorbetto indurisca troppo,ma tu controllalo ogni tanto, appena comincia a diventare troppo “sodo”, lo frulli,frantumando i cristalli di ghiaccio e rendendolo morbido e spumoso. Bastano anche un paio di volte…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato Adblock

Disabilitando Adblock ci aiuti a mantenere in piedi il nostro progetto. Grazie!
X