Casa Oasi

La ricetta di Francesca. Una colazione diversa: mela alla marmellata

mela e marmellata

Ci sono periodi in cui il mio bambino non vuole saperne di bere latte a colazione, né di mangiare uno yogurt. Stamani mi sono inventata questa dolce variante della mela cotta che contiene tutti gli zuccheri e le fibre che servono a colazione ma anche tutta la dolcezza della mela, della marmellata e dei biscotti. Cuocendo, la mela produce un delizioso sciroppo che si fonde con la marmellata e con i biscotti e la polpa si ammorbidisce tanto da poter essere mangiata col cucchiaio. Inutile dire che appena l’ha vista, ne ha voluta una anche il papà . Volendo si possono personalizzare le mele cambiando tipo di marmellata e di biscotti: per mio figlio infatti ho usato dei biscotti al latte e la marmellata di albicocche, per il papà  marmellata di arance e amaretti.

Tempo di preparazione: 6 minuti

Dosi: 1 persona

Ingredienti:

1 mela
3-4 biscotti secchi
3 cucchiai di marmellata

 

  • Preparazione:

1. lavare bene la mela con la buccia;

2. Con un coltellino affilato scavare la mela al centro e togliere il torsolo stando attenti a non forare la base. Se avete il leva-torsolo ancora meglio;

3. Incidere la buccia con piccoli tagli;

4. A parte sbriciolare i biscotti e mescolarli alla marmellata;

5. Riempire la mela con la marmellata e i biscotti, metterla in una ciotolina di ceramica o di porcellana e metterla nel forno a microonde;

6. Cuocere a massima potenza (750W) per 5 minuti;

7. Al termine, togliere dal forno e far raffreddare;

9. Decorare con un biscotto sbriciolato.

E poi ditemi se i vostri bambini ( e anche i papà ) non si sono leccati i baffi 🙂

N.B. Se non disponete del forno a microonde cuocete la mela in forno  a circa 100° per 10 minuti.

 

Francesca chef Tantalo

Articoli correlati

Etichette
Vedi altro

Deborah Papisca

L'avvento dell'era dei blog e dei forum forgia la sua fortuna permettendole di realizzare il sogno di una vita: vedersi pubblicare un romanzo. 'Di materno avevo solo il latte' è uscito il 10 maggio 2011 e sembra avere valicato i confini delle sue aspettative oltre ad averla finalmente conclamata scrittrice ufficiale. Continua a leggere

2 Commenti

  1. BUOONAAAAAAA! grazie, te la copio oggi stesso per merenda! anche la mia bimba spesso a colazione non vuole nulla. grazie 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato Adblock

Disabilitando Adblock ci aiuti a mantenere in piedi il nostro progetto. Grazie!
X