Casa Oasi

La ricetta di Francesca: Cavolfiori e broccoli al latte e formaggio

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Visto che il freddo ancora non vuole levarsi di torno vi propongo  una ricetta invernale: un pranzo leggero ma non per questo sostanzioso: cavolfiori e broccoli al latte e formaggio.

Cavolfiori e broccoli sono ricchissimi di sostanze nutritive che ci aiuteranno moltissimo  nel passaggio di stagione, sono bellissime (i capolini, cioè i fiori del cavolfiore e del broccolo, sono dei piccoli capolavori di precisione matematica, sono l’espressione vegetale di equazioni frattali, io li trovo curiosamente magnifici) e con questa ricetta minimizzeremo il loro sapore leggermente amarognolo per esaltarne la morbidezza e la dolcezza.

Tempo di preparazione: 15 minuti

Dosi: 2 persone

Ingredienti:
100g di broccoli e 100g di cavolfiore
½ cipolla
½ bicchiere di latte
100 g di formaggio grattugiato

Preparazione:

1. staccare delicatamente con le mani i singoli capolini di cavolfiore e broccolo, scartando i gambi (che potranno essere usati per fare un minestrone);

2. in una larga padella antiaderente o un wok disporre i broccoli ed i cavolfiori, versare un bicchiere d’acqua e 1 pizzico di sale e cuocere a fuoco moderato per circa 10 minuti;

3. A metà  cottura l’acqua dovrebbe essersi consumata tutta. Versare il latte e mescolare delicatament;

4. Far sobbollire ancora per 5 minuti e a questo punto controllare con i rebbi della forchetta che le verdure siano cotte (devono essere morbide;

5. Versare a pioggia il formaggio grana o parmigiano reggiano o pecorino stagionato e mescolare delicatamente;

Condire con un filo d’olio extravergine d’oliva e servire come contorno alla carne o al pesce al vapore.
Buon Appetito!

Francesca chef  Tantalo

Articoli correlati

Etichette
Vedi altro

Deborah Papisca

L'avvento dell'era dei blog e dei forum forgia la sua fortuna permettendole di realizzare il sogno di una vita: vedersi pubblicare un romanzo. 'Di materno avevo solo il latte' è uscito il 10 maggio 2011 e sembra avere valicato i confini delle sue aspettative oltre ad averla finalmente conclamata scrittrice ufficiale. Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato Adblock

Disabilitando Adblock ci aiuti a mantenere in piedi il nostro progetto. Grazie!
X