Notizie

La fertilità  maschile? Attenti a tavola

Anche gli spermatozoi sembrano influenzati dallo stile di vita dell’individuo. E da uno studio sulla fertilità  maschile, ancora in corso e che si concluderà  entro maggio 2012, condotto su un campione di 300 uomini dalla Banca del Seme della Sapienza di Roma, è emerso come l’alimentazione sia riconosciuta centrale nella prevenzione della sterilità .

 

Cereali, frutta, verdura, pesce, amminoacidi ed antiossidanti, in particolare, costituiscono alimenti preziosi per migliorare la fertilità  maschile mentre il consumo di dolci e gli inevitabili chili di troppo “alterano il potenziale riproduttivo degli uomini, incidendo in modo negativo sulla motilità  e la concentrazione di spermatozoi,” ha sottolineato Andrea Lenzi, direttore del dipartimento di fisiopatologia medica ed endocrinologia dell’Università  di Roma Sapienza.

Articoli correlati

Etichette
Vedi altro

Deborah Papisca

L'avvento dell'era dei blog e dei forum forgia la sua fortuna permettendole di realizzare il sogno di una vita: vedersi pubblicare un romanzo. 'Di materno avevo solo il latte' è uscito il 10 maggio 2011 e sembra avere valicato i confini delle sue aspettative oltre ad averla finalmente conclamata scrittrice ufficiale. Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato Adblock

Disabilitando Adblock ci aiuti a mantenere in piedi il nostro progetto. Grazie!
X