Notizie

Il corpo di una donna dopo il parto? Bello anche con i chili in più!

credits: Jade Beall
credits: Jade Beall

Basta accendere il PC la mattina e Belen Rodriguez ti da subito il buongiorno invadendoti il monitor cone le sue foto in pose plastiche.  Sembra non aspettare altro.   E’ bella, ci è chiaro. E’ magra, l’hanno capito anche i sassi. E’ scolpita, ne parlava giusto mia figlia l’altro giorno. Ormai la Belen la conosce pure lei, visto che Peppa Pig sembra invasa da immagini subliminali di sta benedetta figliola che è più nota della Bibbia.

Poi dopo la nascita del figlio Santiago tutto risulta molto drammatico per chi come lei ha appena partorito ma si ritrova dentro il peso specifico e le forme del Gabibbo.

L’unica consolazione è quella che almeno non abbiamo Stefano De Martino che ci gironzola per casa.
Non dimentichiamoci che la Rodriguez è un personaggio dello spettacolo e per lei apparire sui giornali con un rotolino di grasso in eccesso è come per Carlo Cracco cucinare con 4 salti in padella e non riuscire a tenere in mano nemmeno una cucchiara di legno.

Per tutte le altre donne, quelle che vivono lontane dai flash dei paparazzi,  che svolgono una vita normale, con routine dinamiche, faticose e interminabili non c’è Mastercard ma una fotografa, Jade Beall, che ha avuto una idea molto bella e interessante: fare un book di immagini che cattura donne meravigliosamente imperfette. Con smagliature, cellulite, seni vittime del peso della gravità , fianchi e interno coscia appesantiti da grasso in eccesso.

Una volta tanto è bello vedere le mamme sorridere all’obiettivo come fossero modelle professioniste, contente del loro aspetto, così come sono.

Anche con quei chili di troppo, sì.  E senza l’intervento di Photoshop.
Jade Beall, che appare nel progetto chiamato The beautiful body project assieme ad altre 30 neomamme non chirurgicamente modificate o vittime di diete impossibili e fanatici personal trainer, ritrae la vera bellezza di una donna che diventa mamma.

Senza vergogna, con tutti i difetti fisici del caso e con una spontaneità  che sarebbe utile imprimere nella memoria di tutti noi…

Articoli correlati

Vedi altro

Deborah Papisca

L'avvento dell'era dei blog e dei forum forgia la sua fortuna permettendole di realizzare il sogno di una vita: vedersi pubblicare un romanzo. 'Di materno avevo solo il latte' è uscito il 10 maggio 2011 e sembra avere valicato i confini delle sue aspettative oltre ad averla finalmente conclamata scrittrice ufficiale. Continua a leggere

2 Commenti

  1. e poi diciamocela tutta…la rodriguez sarà  anche una super fotografata ma ha ben poco da far toccare, le donne vere invece, quelle con i chiletti in più sono totalmente morbidose , quando c’ è da toccare c’ è della buona materia, e non rischi di incappare in qualche osso sporgente.
    Sono ansioso di vedere gli scatti del progetto per rifarmi gli occhi di donne vere, è risaputo che le mamme hanno un fascino particolare!!

  2. io a belen comprerei un bel biglietto solo andata per Buenos aires così la togliamo di torno e non se ne parla più…….non si regge la pancia piatta, le foto con il bambino e De Martino (per fortuna lui parla poco) e poi questo esibire la maternità  dando idea che sia tutto facile fantastico e bellissimo……………… belle le foto del sito grazie per la segnalazione me le vado a rivedere….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker