Notizie

I papà che condividono la gravidanza

 papà gravidanza

Una volta sembrava che la gravidanza e il parto fossero esclusivamente appannaggio femminile e in sala parto i papà non erano ammessi, che lo volessero o meno, lasciando che le donne se la sbrigassero con il solo aiuto di altre donne. Poi il mondo è cambiato e da anni ormai avere il proprio compagno accanto mentre si da alla luce il bebè è diventato quasi “obbligatorio”, del tipo “mi hai messo tu nei casini, ora stai qui e ti prendi gli insulti che ti meriti!”.

Sono certa che moltissimi papà vorrebbero prendersi parte del dolore delle contrazioni per alleviare la sofferenza delle loro compagne. Non molti avrebbero però la faccia tosta dell’ingegner Brambilla e si fregherebbero il protossido d’azoto durante il travaglio. Infame…
Dicevo, sono convinta che i papà di oggi sono più che felici di essere in sala parto, come sono più che lieti di vivere i 9 mesi della gravidanza come un viaggio insieme alle loro amate.
A sottolineare questo comportamento è il modo con cui certi uomini annunciano la gravidanza delle loro mogli: “siamo incinti” e non “mia moglie è incinta, espressione che implica grande tenerezza e totale partecipazione all’evento.

Io almeno la penso così, ma non Mila Kunis, attrice e moglie di quel gran pezzo di gnocco di Ashton Kutcher, entrambi in procinto di diventare genitori per la prima volta.
In un confronto con l’attore e presentatore Jimmy Kimmer, alla Kunis sono schizzati gli ormoni della gravidanza quando quest’ultimo ha annunciato che come lei e Ashton, anche lui e la moglie erano incinti del primo figlio.
Come incinti?” ha esclamato inacidita la Kunis “Anche tu spingerai, espellendolo, un melone al momento del parto o lo farà solo tua moglie? Eh no caro… noi donne siamo incinte, non voi!“.

Ahi ahi… colpo basso ma come darle torto? In fin dei conti le spiacevolezze della gravidanza e del parto le subiamo noi, mica loro.
Però bisogna essere onesti qui: quando le voglie vengono e alle 2 del mattino del 3 dicembre lui va a procurarsi un cestino di fragoline di bosco, qualche disagio viene condiviso.
Se vogliamo proprio vederla da ogni punto di vista la gravidanza e il parto non sono proprio fatti solo di aspetti negativi.
Il primo sfarfallìo nel nostro ventre, il primo calcio, la consapevolezza di portare dentro di sé una vita preziosissima è qualcosa che i papà vivono solo di riflesso.

Cerchiamo di non essere troppo dure con loro, non pretendiamo che comprendano il nostro disagio se non possono nemmeno comprendere totalmente la gioia indescrivibile di avere un bimbo dentro di sé.
A Mila Kunis direi che sì, siamo noi donne a fare la maggior parte del lavoro, per 5 minuti di gioia maschile 9 mesi prima. Ciò nonostante i figli li si fa in due e in un modo o nell’altro anche i papà devono sopportare la loro parte, se non altro certe piazzate isteriche così tanto comuni a noi donzelle in dolce attesa.
E voi come la vedete? Siete pro o contro Mila Kunis?

Articoli correlati

Etichette
Vedi altro

Enrica Costa

Buona ascoltatrice, buona chiacchiera, buona forchetta...la cosa su cui ha qualcosa da dire è come fare la mamma italica in giro per il globo, mettendo a confronto la mentalità  italiana con quella di mamme provenienti da ogni parte del mondo: le mamme sono mamme a qualsiasi latitudine, cambiano solo le tecniche con cui affrontano le stesse problematiche. Il suo compito sarà  quello di presentarvi queste diverse strategie. Continua a leggere

Un commento

  1. E’ vero i papà vivono di riflesso. Non trovo giusto che vengano “accusati” di non capirci.
    Sono sempre al nostro fianco e sta a noi, donne, renderli partecipi di tutto….anche se sappiamo che per natura non capiranno mai cosa voglia dire sentire il tuo bimbo “da dentro”
    Anche se i papà vedono tutto da fuori, non vuol dire che non abbiamo emozioni o stress….magari non emozioni o stravolgenti a livello fisico ma anche loro stanno attraversando un momento particolare della loro propra vita.
    Io, ho dovuto affrontare un parto cesareo d’urgenza, ma il pensiero che lui era fuori dalla sala parto ad aspettarmi mi ha dato la giusta grinta….!!!
    Insomma coccoliamo anche i papà durante la gravidanza…non solo le mamme!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato Adblock

Disabilitando Adblock ci aiuti a mantenere in piedi il nostro progetto. Grazie!
X