Notizie

I fratelli Curley e i messaggi sulla Sindrome di Down

Grace Curley, 20 anni, ha un fratello di 18 anni, Josh, con Sindrome Down.

Alcuni mesi fa, su facebook, Grace ha postato foto di loro due in cui mostravano una serie di messaggi scritti: l’intento era quello far notare come certi modi di dire, certe parole, certe definizioni, possono ferire molto ed essere ingiuste nei confronti di chi ,come Josh, ha la Sindrome Down.
Inizialmente il tutto era diretto a famiglia e amici ma quello che Grace e Josh non si aspettavano era di vedere quelle foto e quelle frasi, fare il giro di tutti i social network, con centinaia di condivisioni, e diventare così una sorta di dolcissimo manifesto per sensibilizzare le coscienze della gente, nei confronti delle persone con un cromosoma in più.

Ecco come Josh ama descriversi:

 

Il mio nome è Josh e ho 18 anni

Questa è la mia migliore amica e sorella maggiore Grace

Alcuni dicono che sono disabile

Grace dice che ho invece un’abilità  da invidiare

L’abilità  di amare incondizionatamente, senza giudicare

E non ho paura ad essere me stesso

Ho la sindrome down

Ho un cromosoma in più

Grace dice che i veri amici non contano i cromosomi

Questo significa che le parole feriscono ma non mi descrivono per niente

Sono mattacchione

Divertente

Amorevole

Utile

Intelligente

E ho sentimenti proprio come te e i tuoi amici

Ti do una possibilità  se me ne dai una anche tu

 

Fonte: http://www.huffingtonpost.com/2012/10/24/grace-and-josh-curley-spr_n_2006952.html?utm_hp_ref=good-news#slide=1677819

Articoli correlati

Etichette
Vedi altro

Enrica Costa

Buona ascoltatrice, buona chiacchiera, buona forchetta...la cosa su cui ha qualcosa da dire è come fare la mamma italica in giro per il globo, mettendo a confronto la mentalità  italiana con quella di mamme provenienti da ogni parte del mondo: le mamme sono mamme a qualsiasi latitudine, cambiano solo le tecniche con cui affrontano le stesse problematiche. Il suo compito sarà  quello di presentarvi queste diverse strategie. Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato Adblock

Disabilitando Adblock ci aiuti a mantenere in piedi il nostro progetto. Grazie!
X