Notizie

Mamma fotografa traveste e mette in posa la figlia per una giusta causa

travestimento-bambiniJamie Moore, fotografa di professione, decide di creare un album speciale per festeggiare il quinto compleanno della sua bambina Emma.
Jamie inizia così un’accurata ricerca in rete cercando un’ispirazione per le sue foto. Tutto ciò che trova però sono solo immagini di bambine travestite da Principesse Disney.
Jamie si rende conto che, per quanto adorabili, queste figure sono solo personaggi di fantasia, di bell’aspetto, buon carattere, protagoniste di storie d’amore a lieto fine, ma nulla di più.
Perché invece non ispirarsi a personaggi femminili realmente esistiti, pieni di fascino, dalle vite straordinarie, distintesi per atti di coraggio, prese di posizione politiche, per il proprio lavoro e le proprie abilità ? Donne vere, vere eroine e soprattutto esempi che potrebbero ispirare future giovani donne.

Ecco allora che la piccola Emma viene “travestita” e messa in posa come alcune dei personaggi femminili della storia moderna.
Susan B. Anthony, saggista e attivista dei diritti umani, che ebbe un ruolo cruciale nell’emancipazione delle donne e nella lotta per il suffragio universale nell’America dell”800.
Coco Chanel, una donna che ha cambiato per sempre il concetto di eleganza femminile accostandolo alla figura della nuova donna del “˜900, dinamica, indipendente, lavoratrice.
Amelia Earhart, il primo pilota donna ad avere con successo completato la traversata dell’Oceano Atlantico in solitario, nel 1932.
Queste solo tre delle “eroine” scelte dalla fotografa, lascio a voi giudicare il resto.

Trovo che quest’idea sia veramente ispiratrice. Non ho nulla contro le principesse Disney o i supereroi maschili e credo che sia naturale per i bambini trovare queste figure affascinanti a tal punto da volersi immedesimare in loro.
Penso però che a questi si dovrebbero aggiungere personaggi reali, le cui vite hanno cambiato il mondo, ispirato popoli, fatto la storia.
Chi potrebbero essere i personaggi Italiani a cui i nostri figli potrebbero ispirarsi? A me viene in mente Maria Montessori o Rita Levi Montalcini.
E voi avete qualche idea?

Articoli correlati

Etichette
Vedi altro

Enrica Costa

Buona ascoltatrice, buona chiacchiera, buona forchetta...la cosa su cui ha qualcosa da dire è come fare la mamma italica in giro per il globo, mettendo a confronto la mentalità  italiana con quella di mamme provenienti da ogni parte del mondo: le mamme sono mamme a qualsiasi latitudine, cambiano solo le tecniche con cui affrontano le stesse problematiche. Il suo compito sarà  quello di presentarvi queste diverse strategie. Continua a leggere

3 Commenti

  1. concordo con te enrica, i bambini, hanno bisogno di figure di fantasia, come le principesse disney, ma devono anche prendere ispirazione da personaggi come garibaldi, mazzini lorenzo il magnifico, dante…insomma da personaggi storici, che hanno cambiato il modo di fare o vedere le cose…

    1. Sai che bello se i bambini provassero la stessa passione che hanno per le tartarughe ninja anche per i padri della nazione? 10 e lode ad ogni interrogazione di storia 😀

  2. spero che, un domani, i miei bambini (maschietti) si sentiranno ispirati da personaggi come John Lennon o Enrico Fermi e che snobbino personaggi come i calciatori o i tronisti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato Adblock

Disabilitando Adblock ci aiuti a mantenere in piedi il nostro progetto. Grazie!
X