Notizie

Partorisce bimba morta e scatta album fotografico

bambina

Emily e Richard sono in attesa del loro primo figlio. Una bambina per la precisione.

10 settimane prima del parto, però, Emily scopre che la piccola è stata soffocata dal cordone ombelicale malamente attorcigliato intorno al suo piccolo collo.

Dopo avere appreso la tragica notizia un amico di Emily decide di contattare una fotografa che oltre ai normali shooting fotografici di matrimoni, ritratti di bambini e di famiglia è specializzata nell’immortalare malati terminali con il desiderio di lasciare un ricordo di sé ai propri cari oltre a catturare le immagini di bambini morti da poco.

Emily e Richard hanno accettato di farsi scattare foto che li ritraggono con la loro bambina come fosse il classico momento di gioia che suscita la nascita di un figlio. Alla data prevista del cesareo la fotografa è intervenuta scattando vari clic di quella che apparentemente sembra il quadro della famiglia felice.

 Le immagini sono state pubblicate in rete e hanno fatto il giro del mondo suscitando commozione, solidarietà, senza che le critiche siano venute meno.

“è agghiacciante!”

“Io invece lo trovo stupendo, dico poter fermare in un’ immagine il ricordo di un figlio che non si vedrà crescere… Lo vorrei”

“non potete giudicare la loro scelta”

“Per me è un modo per spettacolarizzare la morte”

“anche se comprendo il dolore terribile di questa coppia la vedo una cosa folle”

Questo e molto di più è stato pronunciato dall’utenza.

E voi che ne pensate?

 

 

 

Articoli correlati

Etichette
Vedi altro

Deborah Papisca

L'avvento dell'era dei blog e dei forum forgia la sua fortuna permettendole di realizzare il sogno di una vita: vedersi pubblicare un romanzo. 'Di materno avevo solo il latte' è uscito il 10 maggio 2011 e sembra avere valicato i confini delle sue aspettative oltre ad averla finalmente conclamata scrittrice ufficiale. Continua a leggere

3 Commenti

  1. Mi ha messo molta tristezza apprendere questa notizia. Non tanto le foto in sé, ma il fatto di partorire una piccola senza vita, dev’essere straziante. Commentare se hanno fatto bene o male? Non è compito mio. Se nn ci passi non puoi capire.
    Momfrancesca

  2. Cosa dire? E’ giusto che anche loro abbiamo potuto godere di questo momento anche se aimè, straziante e doloroso. Forse io non avrei pubblicato le foto on line ma le avrei tenute come un ricordo familiare molto intimo. Senza andare troppo lontano, in passato si usava fare la foto al bambino nato morto …proprio l’altro giorno ne ho vista una che ritraeva il primo figlio nato morto della mia bisnonna.
    La differenza con oggi e che non si pubblicava al mondo

  3. Lo trovo un pochino triste,la nascita dovrebbe sempre essere motivo d gioia da immortalare in modo da rendere partecipi di ql emozione anke i figli che si rivedranno una volta cresciuti, ma così……bo,io penso Ke una cosa così orribile come la morte di un figlio non ancora nato,la vorrei solo dimenticare,altro che fotografie…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato Adblock

Disabilitando Adblock ci aiuti a mantenere in piedi il nostro progetto. Grazie!
X