Notizie

Femminicidio: proposta di legge e One Billion Rising

àˆ di questi ultimi giorni la proposta di legge da parte della presidente della Commissione Giustizia della Camera Giulia Buongiorno e Mara Carfagna, deputato PdL come seconda firmataria, sul Femminicidio, appoggiata anche dal Pd.

La proposta di legge introduce l‘aggravante del carcere a vita per chiunque uccida  “in reazione a un’offesa all’onore proprio o della famiglia di appartenenza o a causa della supposta violazione, da parte della vittima, di norme o costumi culturali, religiosi o sociali ovvero di tradizioni proprie della comunità  d’origine”.

Altra aggravante viene proposta in caso l’omicidio sia a termine di un lungo periodo di maltrattamenti.

La proposta vuole poi estendere queste aggravanti alle convivenze more uxorio e prevede una pena da 24 a 30 anni per chi commette il reato nei confronti di un minore di anni 10 o in sua presenza.

Accanto a queste modifiche, viene anche proposto il reato di “Matrimonio forzato“, che prevederebbe da 1 a 5 anni chiunque costringesse o inducesse con la violenza o la minaccia, a contrarre un matrimonio contro volontà .

Stessa pena per chi attira in Italia, persone straniere, allo scopo di costringerle a sposarsi. I matrimoni così contratti risulterebbero comunque nulli ai sensi della legge italiana.

Ecco l’intervento della Senatrice Anna Serafini a proposito della proposta di legge.

E voi cosa ne pensate di questa proposta di legge?

Anche a livello internazionale si stanno muovendo le coscienze: One Billion Rising è un’associazione non profit che da tempo lotta per informare e creare supporto per tutte le donne che nel mondo subiscono violenza.
La proposta di One Billion Rising è stata lanciata: il 14 Febbraio 2013, tutte le donne (e gli uomini) del mondo balleranno insieme per dimostrare l’impegno a difenderne i diritti umani, contro ogni tipo di violenza, maltrattamento, sopruso e discriminazione di genere.

Fonte: http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/articoli/ContentItem-25a895ac-cf07-44f1-80bd-51d3d7779f14.html?refresh_ce

http://www.repubblica.it/cronaca/2012/11/23/news/donne_violenza-47228621/?ref=HRER1-1

Articoli correlati

Etichette
Vedi altro

Enrica Costa

Buona ascoltatrice, buona chiacchiera, buona forchetta...la cosa su cui ha qualcosa da dire è come fare la mamma italica in giro per il globo, mettendo a confronto la mentalità  italiana con quella di mamme provenienti da ogni parte del mondo: le mamme sono mamme a qualsiasi latitudine, cambiano solo le tecniche con cui affrontano le stesse problematiche. Il suo compito sarà  quello di presentarvi queste diverse strategie. Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato Adblock

Disabilitando Adblock ci aiuti a mantenere in piedi il nostro progetto. Grazie!
X