Casa Oasi

Cosa cucino oggi? Un piatto unico fresco e leggero: insalata croccante!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

D’estate come d’inverno, ogni sera il mio compagno si prepara un’insalata con verdure di stagione. Ognuno ha il proprio piatto del cuore: il mio è il passato di verdure, il suo l’insalata. Per giungere a un buon compromesso, ogni sera ceniamo con passato di verdure e insalata, tutto con verdura di stagione.

In questo periodo ci si possono gustare i finocchi freschi, ottimi alleati dei reni e del sistema linfatico, e il cavolo crauto. Entrambi sono ottimi anche cotti, ma a causa del loro sapore particolare non sono graditi a tutti. Crudi, invece, incontrano i gusti anche dei palati più esigenti. Al mio bambino, infatti, questa insalata piace parecchio. Specie se c’è tanto pomodoro.

Volendo, la si può trasformare in un piatto unico se si aggiungono mozzarella, olive verdi e prosciutto cotto a cubetti, oppure si può accompagnare a una fettina di carne al vapore condita con aceto balsamico o un piatto di affettati. Un menù leggero e gustoso: oltre a tutto il resto, la vostra linea ringrazierà .

Scheda del piatto:

Tempo di preparazione: 20 minuti

Dosi: 2 persone

Ingredienti:

1 finocchio

2 pomodori

½ cavolo crauto

Un cucchiaino di foglie di origano

Sale, pepe, succo di limone

Olio extravergine d’oliva

Preparazione:

1. tagliare a cubetti il finocchio, il pomodoro, il cavolo crauto e mettere tutto in un’insalatiera grande;

2. spremere il limone, emulsionare con l’olio extravergine d’oliva;

3. cospargere l’insalata con origano, sale e pepe. e infine condire con olio e succo di limone.

Francesca Tantalo

Articoli correlati

Etichette
Vedi altro

Deborah Papisca

L'avvento dell'era dei blog e dei forum forgia la sua fortuna permettendole di realizzare il sogno di una vita: vedersi pubblicare un romanzo. 'Di materno avevo solo il latte' è uscito il 10 maggio 2011 e sembra avere valicato i confini delle sue aspettative oltre ad averla finalmente conclamata scrittrice ufficiale. Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato Adblock

Disabilitando Adblock ci aiuti a mantenere in piedi il nostro progetto. Grazie!
X