Notizie

America divisa su spot pubblicitario: figlio che scopre genitori in intimità

Ma quanto sono moralisti gli americani? In questo spot di una famosa marca di sugo di condimento per la pasta, il bambino cerca i genitori, entra in camera da letto e poi con faccia scioccata, scende in cucina e si consola preparandosi una pastasciutta.
Se non ci fossero le parole della canzoncina di sottofondo, probabilmente non si capirebbe cosa il bambino abbia visto di cosi sconvolgete.
La canzone recita “I genitori sono a letto e non sono nemmeno le 8. E` pe questo che ti hanno sempre detto di bussare prima di entrare…” lasciando intendere che il bambino ha scoperto i genitori in intimità .

Pare che lo spot abbia creato molto scompiglio tra i genitori americani, molti dei quali trovano il messaggio, il video e il significato piuttosto disdicevoli e imbarazzanti.
“Cosa dico a mio figlio quando mi chiede cosa ha visto nella camera il bambino?”, si chiedono alcuni genitori intervistati.

Vi pongo due domande:

1 Cosa ne pensate della pubblicità  in se’?

2 E` cosi` scioccante che un figlio scopra i genitori in intimità ? E se succedesse, voi come reagireste?

Articoli correlati

Etichette
Vedi altro

Enrica Costa

Buona ascoltatrice, buona chiacchiera, buona forchetta...la cosa su cui ha qualcosa da dire è come fare la mamma italica in giro per il globo, mettendo a confronto la mentalità  italiana con quella di mamme provenienti da ogni parte del mondo: le mamme sono mamme a qualsiasi latitudine, cambiano solo le tecniche con cui affrontano le stesse problematiche. Il suo compito sarà  quello di presentarvi queste diverse strategie. Continua a leggere

5 Commenti

  1. davvero io non capisco cosa c’ entra il sugo della pasta con il fatto che il bambino trova a letto i suoi genitori, e poi visto la stazza del bambino, sicuramente nella media statunitense, più che un piatto di pasta gli ci vorrebbe una minestra di verdure!!
    Sarà  che noi in italia siamo abituati a pubblicità  ben più esplicite e condite di doppi sensi ( vedi rocco e le patatine ) ma io non ci vedo nulla di drammatico e sconvolgente.
    Mio figlio non mi ha visto fare l’ amore con mia moglie ma già  da diversi anni sa come nascono i bambini, che l’ uomo feconda la donna durante l’ atto sessuale e che la donna partorisce dopo aver trascorso il tempo della gravidanza. Gli manca solo l’ immagine di due persone che lo fanno anche se ho il sospetto che abbia già  intuito come succede, visto le scene bollenti che a volte si vedono in tv. Certamente questa pubblicità  non rivela un segreto sconvolgente e se un genitore si sente a rischio di spiata gli basta chiudere la serratura no??
    E per la cronaca ..è il papà  che dopo averlo fatto con la mamma scende in cucina e si preparara la pastasciutta, perchè ha una fame boia!!!
    Bha….dobbiamo insegnargli proprio tutto!!!!

    1. Il senso del pudore Americano è piuttosto complesso e alle volte sembra estremamente illogico… quando poi si tratta di bambini, lasciamo perdere…
      Per quanto rigarda la stazza del bambino e il fatto che mangia la pasta, ti assicuro Andrea che non è quello il problema: in confronto alle schifezze che mangiano normalmente, fornire un piatto di pasta con sugo ad un bambino sovrappeso è fargli solo un gran bene. Minestra di verdure????? Ma che scherzi???? 😀

  2. Secondo me è tutto alquanto ridicolo! Che centra un sugo con il figlio che “scopre” i genitori?!? Gli americani parleranno male della pubblicità , ma poi si ricorderanno e compreranno il sugo???

    Secondo me è scioccante in base a come si pongono i genitori, in fondo è la cosa più naturale al mondo perchè farlo passare come qualcosa di sbagliato/orribile/non morale?!?!?!

    Come reagirei?!
    M’immaginerei che mi chiedesse se ci stiamo facendo del male o giocando e allora risponderei che ci amiamo tanto e che ci stiamo preoccupando per darle una sorellina, credo che ci sorriderebbe e sarebbe felice senza rimanere scioccata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back to top button

Rilevato Adblock

Disabilitando Adblock ci aiuti a mantenere in piedi il nostro progetto. Grazie!
X