Home » SEI UN LETTORE?
Approfitta dei Saldi Thun

SEI UN LETTORE?

Noi mamme dell’Oasi amiamo ricevere le vostre mail perché un blog si alimenta della condivisione tra chi legge e chi scrive.

Se vuoi scrivere a Enrica fallo a questo indirizzo: enrica@oasidellemamme.it

se vuoi scrivere a Deborah fallo a questo: deborah@oasidellemamme.it

Se invece hai una questione di interesse generale scrivici qui: info@oasidellemamme.it

14 commenti

    • La figura della Family Manager mi era sfuggita, nonostante vivessi in Australia prima e ora in USA. Mi informero`. Non mi sembra un’idea cattiva solo che mi sorge un dubbio: quanto costa?

      • nel sito ci sono i prezzi. la cosa che più mi fa “impressione” è che si debba pagare un servizio ad una terza persona per fare cose che, in teoria, dovrebbe fare la famiglia della puerpera così come la società  “civile” che la circonda.
        ad esempio: chi ti insegna a gestire il pargolo? le donne della tua famiglia o comunque chi ci è già  passato. chi ti aiuta a trovare il nido? in teoria dovrebbe esserci un servizio sociale del comune dove abiti…… vabbè lo so di essere un po’ retrograda ma mi da fastidio che volete che vi dica!

        • Il tuo “fastidio” ha un senso e devo dire che lo condivido. C’è da sottolinear epero` che le famiglie spesso sono lontane o per altri motivi, impossibilitate a supportare i neogenitori.
          In un mondo ideale la società, lo stato, il comune, o chi per loro, dovrebbero sopperire a questa mancanza con servizi di sostegno, agevolazioni, accesso facile a strutture dedicate alla prima infanzia. In un mondo ideale.

  1. Per Deborah. Ho letto da poco la tua esperienza. Bellissima. NMRK

  2. Ciao sono Giulia una vostra fan! Sono mamma di una bimba di quasi tre anni. Sia io che mio marito siamo molto propensi a non allargare ulteriormente la famiglia. Ma tutti e dico tutti ci chiedono quando faremo il secondo. Ora, ci sono tante questioni nostre personali per cui non pensiamo di farne un altro e non mi va di raccontare i fattacci nostri.
    Quindi: mi aiutate a trovare una risposta brillante e sagace alla fatidica domanda?
    A me vengono solo risposte vaghe, mezze verità, o insulti!!

    • Ciao Giulia! Ahhh la classica domanda che ti sganciano come una bomba quando manco sei uscita dall’ospedale… “E il secondo?”.
      Ma un par di ca**i tuoi no? Ecco, questa potrebbe gia` essere una risposta, non particolarmente diplomatica ma da tener presente se aficcare il naso sono parenti e conscenti non particolarmente simpatici, nei confronti dei quali vorreste tenere un certo distacco.
      Io opterei per un piu` neutro: “Per ora ci godiamo la nostra piccola, poi ci penseremo” oppure “Abbiamo scoperto che il 3 e` il numero perfetto per noi”. “Ne abbiamo parlato ma alla fine, per vari motivi molto personali, abbiamo optato per la figlia unica”.
      Se poi volete lasciare la responsiabilita` a terzi, io andrei sul sicuro con un “Se Dio vorra`, il secondo arrivera`” e se non siete credenti un piu` generico “Lasciamo la natura fare il suo corso, chi vivra` vedra` e se son rose fioriranno”, non menzionando il fatto che sotto il mancato arrivo del secondo c’e` una deliberata volonta` vostra.
      Altrimenti, se proprio sono duri a morire, io andrei con un “Veramente stiamo lavorando per fare il terzo perche` farne solo due ci sembrava cosi` banale”, ottimo per disorientarli con la matematica e mentre loro si fanno due conti con le dita, voi fuggite con la vostra bimba.
      Ed infine: “Oh si, stiamo proprio pensando di mettere in cantiere il secondo ma prima volevamo sapere se eri disposto/a a farci da governante 24h su 24, 7 giorni su 7 cosi` da darci una mano”.
      Cosa ne dici? troppo sarcastici? Se si, ci penso un po’ e ti faccio sapere 🙂

    • Ciao Cara eccomi presente. Mamma di figlia unicae non coltivo alcun senso di colpa per avere deciso di non mettere al mondo altri marmocchi. Sono assolutamente serena e automaticamente mia figlia non respira tutta questa sofferenza di non avere fratelli o sorelle (che poi anche averli ha il suo bel lato negativo ma sorvoliamo)
      eccoti un nostro post sul tema fatti due sane risate e forse ti aiuterà a farti venire una buona risposta a domande sciocche e intrusive 😉
      http://www.oasidellemamme.it/2013/03/riflessioni-sul-figlio-unico-tra-un-filone-di-pane-e-blade-runner/

  3. Federica Mantovani

    Buongiorno sono Federica della web agency Performachine. Stiamo cercando di contattarvi sui contatti mail indicai ma purtroppo il messaggio non viene consegnato correttamente a quanto pare. Potete contattarmi a questo indirizzo mail federica.mantovani@performachine.com così potrò esporvi la nostra proposta.
    grazie mille
    Federica

    • Certamente Federica, ti contattiamo al piu` presto e grazie per averci avvertito del disguido tecnico, non ce ne eravamo accorte!
      A presto

  4. Alessandra Franchi

    Ricetta ”MIELE FATTO IN CASA”,quant’è 1/2 litro di corolle? Scusa e grazieeeeeeee!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *