Home » Cos’è Oasi delle mamme
Approfitta dei Saldi Thun

Cos’è Oasi delle mamme

Benvenuta cara mamma, il piacere è tutto nostro.

Ma prego, accomodati pure e fai come se fossi a casa tua.

Qui sei al sicuro, in un posto in cui il tempo non necessariamente viaggia di pari passo con quello che regola il resto del mondo. Sei giunta in quella che si suol dire un “oasi felice” perché proprio di oasi si tratta, ovvero un insediamento in rete creato da tre donne che sono diventate mamme e che in seguito alle loro esperienze di genitrici hanno ritenuto opportuno creare una nicchia “mammasostenibile” sfruttando le risorse nate dalle loro molteplici esperienze di vita vissuta.

Due mamme che si sono conosciute in rete dove è nata la loro amicizia e soprattutto dove si sono “fatte le ossa”, imparando a  comunicare e a confrontarsi con altre mamme e papà .

Sbalzate violentemente da una esistenza incentrata sul loro ego ad una bambinocentrica, hanno pensato che da qualche parte del globo (isole e atolli compresi) ci fossero per forza altre mamme travolte allo stesso modo dal potente tsunami che tutti chiamano maternità . Dunque, per solidarietà  femminile un giorno si sono dette: “perchè non condividere il nostro spirito da crocerossine con altre mamme? Perché non divulgare le nostre esperienze (traduzione: le mazzate che si ricevono sulla nuca e che dopotutto diventano opportunità  di crescita)?“

Detto e fatto.

Eccoti un piccolo posto di ristoro virtuale in cui potrai “abbeverarti” ogni qualvolta ne sentirai la necessità , dove ti sarà  possibile chiarire i mille dubbi, condividere con noi il tuo quotidiano, scambiarci consigli preziosi e, ultimo ma non ultimo, risolvere con un sorriso sulle labbra le difficoltà  piccole, medio, grandi, e talvolta di proporzioni gigantesche che l’essere madre comporta.

Noi siamo Deborah Papisca e Enrica Costa. E pure Alessandro Costa, che non parla di bambini, ma disegna per noi.

Immaginiamo che per essere arrivata qui tu sia stanca.

Allora, tanto per cominciare, tè e pasticcini?

26 commenti

  1. Ciao! se non sbaglio, ho conosciuto Barbara a Maglifico giovedì scorso. (Ero quella con la bambina e quella abbastanza timida…) Adesso ho trovato il vostro blog. Questo è un sito bellissimo! Più di un blog! complimenti davvero a tutti voi! Vi seguirò!

  2. ciao sono arrivata qui dal blog di Mammafelice e paradossalmente ho trovato anche un guest post firmato da Stefania, la blogger della scatola con la pecora…a presto rileggere tutte voi in quest’oasi che mi ispira parecchio, complimenti e grazie!

    • Grazie a te cara Leucosia!!! Sia mammafelice che Stefania sono nostre amiche… sei finita in una rete di mamme blogger molto appassionata del mestiere che fa. Speriamo ti troverai bene anche da noi 🙂
      A presto carissima!!!

    • Mi piace che t’ispiri parecchio!
      Grazie Leucosia,
      a presto,
      Barbara

  3. Ciao! Sono approdata all’osai ricercando Deborah dopo aver letto il suo libro che consiglio vivamente a tutte le mamme di leggere. Una lettura scorrevole e apparentemente leggera, mi ha fatto emozionate,ridere e commuovere ma soprattutto mi ha consolato. Grazie!

    • Che piacere averti tra noi Paola! In mancanza di Deborah faccio io gli onori di casa 🙂
      Concordo sul libro… ha emozionato in molti sensi anche me!

    • eccomi cara Paola e benvenuta nell’oasi 🙂
      e sono realmente contenta di averti consolata
      un abbraccio
      D.

  4. Ciao molto piacere sono arrivata al vostro blog dopo aver letto l’articolo sul settimanale visto.. Mi rispecchio molto in quello che hai detto e’davvero molto difficile… Io sono una madre da 5 mesi e ancora oggi faccio davvero fatica… Vi seguro’molto volentieri

  5. Confermo: il blog è una magnifica esperienza, un modo per condividere e non sentirsi sole.

  6. Sono venuta a conoscenza di oasi delle mamme perchè cercavo sul web delle risposte ad un quesito che mi stava assillando: “I bambini devono imparare a leggere e scrivere prima dell’ingresso nella scuola primaria?”…..Visto che nel mio paese ci sono scuole dell’infanzia in cui si lavora tanto su questo e scuole come quella di mio figlio dove si lavora su altro. Ho trovato su questo sito la risposta che mi serviva.

    • Cara Edovic, innazitutto benvenuta 🙂

      e siamo felici di avere dissipato i tuoi dubbi, anzi se vorrai aggiungere qualche commento in più a riguardo fai pure!
      un abbraccio
      Deborah

  7. BUOGIORNO SONO ASSIDUA LETTRICE DI DONNA MODERNA E GRAZIE A LORO CHE OGGI VOGLIO CONOSCERVI.
    SONO APPENA ENTRATA NEL SITO SPERO DI RESTARCI …………..INTANTO COMPLIMENTI NON SO DA DOVE INIZIARE.

  8. ciao ragazze!!
    complimenti per questo bellissimo spazio on line dedicato alle mamme!!

    sono approdata qui navigando qua e la’ , sempre lla ricerca di chiarimenti e informazioni sul mondo dei bimbi e della loro cura.anche io sono mamma da poco, ho una bimba di 20 mesi.
    sto leggendo il tuo libro, Deborah, lo trovo davvero particolare….
    Mi scopro a ridere da sola, in metropolitana, per alcune delle tue battute e descrizioni..
    la “splendida”..mi ha fatto veramente tagliare in due dalle risate!

    grazie ancora per il blog.., mi sto ambientando anche io, un po’ alla volta!
    a presto!!

  9. bellissimo qui. complimenti. vi seguo 🙂
    e passate a farmi visita, vi aspetto!

  10. Ciao a tutti, complimenti per il blog, notizie molto utili….seguo anche il blog http://www.threelittlepigs.it che mi ha fatto appassionare a questo mondo

  11. Complimenti per il sito, davvero ricco di contenuti interessanti e utili, vi seguiamo volentieri. Se in futuro ci fosse possibilità di collaborare noi ne saremmo felici. Un saluto dal nostro bosco!

  12. La vita è piena di sorprese, cara Enrica.
    Un saluto a Brembo e bambini.
    Chicca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *