Home » Educare (pagina 19)

Educare

Creatività& Disastri S.p.A quando i bambini fanno impazzire

Ho bisogno urgente di rispondere ad una mail, in inglese: doppia concentrazione quindi! Davidino però mi ronza attorno sbraitando frasi incomprensibili che implicano un treno, del cioccolato e le mutande …

Continua a leggere »

Dei gonfiabili, di un compleanno e di timpani scoppiati.

Tra quattro giorni la gnoma soffierà  sei candeline. Lei è in fibrillazione da metà  agosto e, non avendo ancora ben chiara la cognizione del tempo, per settimane e settimane mi …

Continua a leggere »

Il significato dei disegni dei bambini

Un’amica mi ha consigliato di leggere un’interessante articolo riguardante il significato dei disegni dei bambini. Lo psicologo infantile americano Martin T. Stein, scrive che come parte della sua seduta, chiede …

Continua a leggere »

La cameretta degli orrori

“mami, per il mio compleanno vorrei “lalalusi”. “lala che?” “LALALUSI!” “A parte che il mio udito ancora sembra funzioni a dovere, amore mio, è che non ho proprio capito di …

Continua a leggere »

A scuola di gentilezza e buone maniere

“Be Kind Be Gentle Be Nice And Share…Be Kind Be Gentle Be Nice And Share”” è una cantilena che mi sono inventata di sana pianta e che canticchio a mo’ …

Continua a leggere »

Qualcuno benedica chi ha inventato il passeggino. Quello della Chicco.

Qualche anno fa, quando mia figlia Camilla non camminava ancora, abbiamo trascorso una vacanza invernale in montagna con una coppia di amici, dotati pure loro, di un bambino piccolo. Una …

Continua a leggere »

Ragazzi di talento: Carly Rose Sonenclar a X-Factor USA

I bambini e i ragazzi sugli stage del mondo dello spettacolo, mi hanno sempre lasciata un po’ perplessa perché ho sempre pensato alle conseguenze di avere persone cosi giovani, così …

Continua a leggere »

Quando la figlia si ammala. Giorno di ordinaria follia.

Appena 4 giorni dall’inizio della scuola e la gnoma – con la complicità  del suo sistema immunitario ancora con lo spirito vacanziero e il tempo che ha perso del tutto …

Continua a leggere »

Io, Matteo e l’inzio del Kindergarten

Il 5 Settembre Matteo è ufficialmente diventato un Kinder, non quello Bueno al cioccolato, ma uno studente di Kindergarten, classe di passaggio dall’asilo alla primary school, un anno di transizione …

Continua a leggere »

Il primo giorno di scuola. Che i guai abbiano inizio.

Il countdown è arrivato agli sgoccioli. Sono in quel delicatissimo stadio che precede l’ “ignition”, l’esile manciata di secondi di silenzio prima che lo scoppio fragoroso mi “shakeri” come un …

Continua a leggere »