Home » Casa Oasi » Per le pulizie domestiche voglio un robot in casa!
Approfitta dei Saldi Thun

Per le pulizie domestiche voglio un robot in casa!

roomba - aspirapolvere -pulizie-facili-in-casa.jpeg

Sto vivendo una fase di “stanca” da pulizie domestiche. E’ un modo carino per dire che non ho voglia di fare un cavolo di nulla. Pulire meticolosamente cercando di eliminare più polvere possibile da ogni angolo della casa, passare l’aspirapolvere più volte al giorno dal momento che oltre a una bambina ho anche un quadrupede dal pelo lungo che lascia in giro batuffoli di pelo che rotolano come balle di fieno pigramente mosse dal vento, e ritrovarsi ogni volta quasi al punto di partenza con i granellini di pulviscolo che si muovono nell’aria come cellule impazzite, che se poi c’è la luce del sole le vedi tutte, una per una e per non guardare in faccia il reale stato delle cose abbassi le serrande e crei quella penombra complice di darti l’illusione di avere la casa perfettamente priva di ogni impurità.

Per natale credo che sarà difficile trovare sotto l’albero una governante che si occupi al posto mio di tutte le mansioni casalinghe giornaliere ma forse l’alternativa esiste e ha un nome: aspirapolvere Roomba serie 900.

No, non è un nuovo personaggio di Guerre Stellari ma un piccolo robot che può essere terapeutico per le donne sull’orlo di una crisi da pulizie.

Questo marchingegno sofisticato grazie a un sistema di navigazione innovativo è in grado di pulire da solo un appartamento fino a 180 mq.

In pratica tu te ne puoi stare comodamente sdraiata sul divano a goderti quel poco di tempo che ti ritrovi a disposizione e per cui stai valutando essere più prezioso di una diamante di quelli “per sempre” e lui, il caro robot, fa il lavoro sporco per te (in tutti i sensi).

Sto seriamente pensando di aggiungerlo alla lista ormai obesa di regali che desidero (sì, ancora credo a babbo Natale, perché voi no?) qualcuna di voi ha già questo miracolo per casa?

 



Potresti essere interessato anche ai seguenti articoli

(sponsored)
Caricamento

About Deborah Papisca

L'avvento dell'era dei blog e dei forum forgia la sua fortuna permettendole di realizzare il sogno di una vita: vedersi pubblicare un romanzo. 'Di materno avevo solo il latte' è uscito il 10 maggio 2011 e sembra avere valicato i confini delle sue aspettative oltre ad averla finalmente conclamata scrittrice ufficiale. Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *