Home » A voi la parola » PIDKILLER, due mamme contro i pidocchi
Approfitta dei Saldi Thun

PIDKILLER, due mamme contro i pidocchi

Pidkiller Pidocchi

I Pidocchi sono un problema fastidioso e ahimè, troppo comune. L’eliminazione porta via tempo e soldi e molte famiglie si ritrovano periodicamente a lottare contro queste maledette bestioline. Beatrice e Cecilia sono mamme e professioniste che hanno trovato una soluzione!

Una sera ero distrutta davanti all tv. Non è che mi capiti spesso, eh. Davano un film con Sara Jessika Parker: “Ma come fa a far tutto?” E lei, donna in carriera, con due figli, si districava tra riunioni e gestione della casa, del marito e dei due piccoli. Un po’ un casino, del resto come la vita di noi bis o tris mamme.

In una scena la mamma-manager doveva andare in un centro dedicato all’eliminazione dei pidocchi perché i figli li avevano attaccati pure a lei! E l’idea ha iniziato a sedimentare dentro di me… ma se aprissi anche io in Italia un posto così?

Io un lavoro ce l’ho e ho anche tre figli, chi me lo faceva fare di imbarcarmi in un’avventura del genere? Ma ne ho iniziato a parlare con una mia carissima amica, Beatrice, mamma di due. E piano piano la nostra idea, da alcuni amici e parenti considerata geniale, è diventata realtà. Abbiamo deciso di non lasciare i nostri rispettivi lavori (io sono office manager e Beatrice è medico del lavoro) ma comunque abbiamo deciso di fondare a Roma PIDKILLER.

Aprire il primo negozio non è stato semplicissimo, perché l’Ufficio Commercio del Comune non sapeva come inquadrarci: la nostra è un’attività del tutto innovativa, ma poi anche con il loro aiuto siamo riusciti a sbloccare la situazione. Sistemata la burocrazia, il progetto ha visto la luce a gennaio 2015. Il nostro obiettivo è aprire un network in franchising.

Ci siamo convinte perché questo è un metodo che funziona grazie all’abbinamento di prodotti specifici naturali con l’uso di un dispositivo medico brevettato da AirAllé, approvato dalla FDA americana, con marchio CE e registrato al Ministero della Salute in Italia. Quindi si tratta di un sistema sicuro, che può essere messo in pratica anche sulle teste dei nostri figli.

Così da gennaio sia io che Beatrice la mattina lavoriamo ai nostri rispettivi impieghi e il pomeriggio ci mettiamo i panni delle imprenditrici e apriamo la serranda del nostro negozio PIDKILLER a lungotevere Flaminio.

Per dirla come il film: Ma come facciamo a fare tutto?! Lo facciamo per noi, per i nostri figli e con lo spirito di risolvere i problemi (almeno di pidocchi) alle famiglie!

di Cecilia Fineschi

Beatrice Savignoni è sposata con Therence ed è mamma di due bambine ed è un medico del lavoro. Cecilia Fineschi, 44 anni, è mamma di tre bambini. Laureata in Giurisprudenza, ricopre da anni il ruolo di Office Manager. Per entrambe PIDKILLER è un «progetto da mamme, ideato per risolvere i problemi di altre famiglie», che viaggia in parallelo con le loro professioni.

 

Potresti essere interessato anche ai seguenti articoli

(sponsored)
Caricamento

About Enrica Costa

Buona ascoltatrice, buona chiacchiera, buona forchetta...la cosa su cui ha qualcosa da dire è come fare la mamma italica in giro per il globo, mettendo a confronto la mentalità  italiana con quella di mamme provenienti da ogni parte del mondo: le mamme sono mamme a qualsiasi latitudine, cambiano solo le tecniche con cui affrontano le stesse problematiche. Il suo compito sarà  quello di presentarvi queste diverse strategie. Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *