Home » Casa Oasi » Il Gossip dell'Oasi » Cara Madonna basterebbe un tuo cotton fioc per abbassare lo spread
Approfitta dei Saldi Thun

Cara Madonna basterebbe un tuo cotton fioc per abbassare lo spread

Madonna l’ho amata dal primo momento, quando sinuosa si muoveva sulla prua di una gondola veneziana ammiccando alla telecamera, accarezzando disinvolta un leone e facendosi portare via vestita come una meringa appena sfornata da un misterioso uomo mascherato.

Insomma, gran carisma la ragazza, anche con la sua voce da topino castrato. Io una donna così determinata, manager di se stessa che si è fatta da sola malgrado abbia un’insiemistica di talenti vari senza che nessuno emerga veramente, la stimo.

E stimo parecchio lo staff dei suoi ballerini che a ogni concerto mi hanno permesso di ringiovanire la retina tanto sono gnocchi.

Miss Ciccone ha ribaltato il pop, ha creato un’icona femminile di tutto rispetto. Si è concessa discretamente ai trattamenti chirurgici, ha fatto dei suoi incisivi radi un modello di bellezza, ha energia da vendere e se la vuoi fermare devi spararle. Occhio alla mira perché se sbagli il tiro lei è probabile che continui anche con una gamba sola.

In seguito è diventata attrice, regista, e i baci saffici, il book fotografico dedicato al Sesso e il bondage, l’ira della Chiesa per l’uso smodato di crocefissi e i suoi approcci discutibili verso i Santi che hanno fatto schizzare in aria le papaline dell’intero conclave.

Poi mamma due volte, anzi tre perché ha adottato un bimbo africano trascinandosi dietro una catasta di polemiche sulla sua adozione, e scrittrice di racconti per bambini, stilista, modella, cuoca, allevatrice di polli nella campagne inglesi, cavallerizza, sostenitrice della campagna elettorale di Obama, dissacratrice, controcorrente, impavida, non cambia il suo show in nome dell’etica morale nemmeno se la minacci di estirparle lo scalpo.

Però ora Madonna sta correndo un grosso rischio.

A 53 anni non si rassegna allo scorrere del tempo e continua a fare concerti come se ne avesse 20.

Dal vivo è ancora l’animale da palcoscenico di sempre ma se si limitasse a fare show più consoni a una donna che non ha più bisogno di dimostrare nulla farebbe cosa buona e giusta. E sospetto che il suo conto in banca idoneo a sfamare almeno un intero continente abbia contribuito e farle credere di essere una sorta di essere onnipotente con pretese a dir poco bizzarre.

Insomma a conti fatti Madonna gnafà .

 

Mostra una tetta in una delle date del penultimo tour (MDNA) a  Istanbul. E lo sdegno non si è sollevato tanto perché lei ha osato mostrare una parte intima del corpo in una realtà  piuttosto estremista in cui vige il velo nelle donne, quanto al suo seno che sembrava una mozzarellina di bufala rinsecchita e dimenticata in frigo da una settimana;

Scatena un esaurimento nervoso ad Alvaro Ramos, promoter dei suoi concerti in Portogallo  che, pover’uomo, si è sfogato con una intervista sul Daily Mirror confessando che Madonna è una esaurita ai massimi registrati.

Ecco alcune delle sue ““ insulse ““ richieste:

1. voglio uno staff di 200 unità ;

2. 30 guardie del corpo;

3. una sosia di mia figlia;

4. un agopuntore personale;

5. un istruttore di Yoga del posto;

6. uno chef

7. voglio che il mio camerino sia ricoperto di una tappezzeria particolare (non si conoscono i dettagli ma temo abbia preteso che so pelle compressa di mammuth);

8. sempre il mio camerino deve essere pieno zeppo di rose bianche, rosa pallido e gigli. E il gambo non deve superare i 15 centimetri.

9. Infine il camerino dovrà  essere sterilizzato;

10. Ogni mia impronta cancellata e ogni cosa che io ho usato disintegrata.

Ma dico, con questa crisi che dilaga imperterrita cara Madonna…riuscire a prendere un tuo cotton- fioc usato può fruttare un soddisfacente gruzzoletto se venduto su e-bay. Così almeno nelle tasche di qualcuno l’economia comincia a rigirare. E lo spread a tremare.

Potresti essere interessato anche ai seguenti articoli

(sponsored)
Caricamento

About Deborah Papisca

L'avvento dell'era dei blog e dei forum forgia la sua fortuna permettendole di realizzare il sogno di una vita: vedersi pubblicare un romanzo. 'Di materno avevo solo il latte' è uscito il 10 maggio 2011 e sembra avere valicato i confini delle sue aspettative oltre ad averla finalmente conclamata scrittrice ufficiale. Continua a leggere

Un commento

  1. Ma anche no!
    A me non è mai piaciuta. Mi sono da sempre schierata per Cyndi Lauper; decisamente originale e con voce molto migliore! Ma lo stesso non comprerei nulla di entrambe nè su ebay nè al mercatino del cinese e, a dire il vero, manco regalata ne vorrei qualcosa di loro! Trovo decisamente noiosa Madonna e della Lauper, se proprio mi viene nostalgia degli 80s, vado su youtube e trovo tutto gratissss! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *