Home » Salute e Benessere » Matematica in cucina con lo chef Simone Rugiati

Matematica in cucina con lo chef Simone Rugiati

cucina Simone Rugiati

Chi pensa che le scienze trovino spazio solo nei laboratori e che la matematica non serva a niente se non a prendere brutti voti a scuola, leggendo questo articolo si ricrederà.
Supponiamo che un libro di ricette dia le dosi per 4 persone ed in casa siate soltanto tre. Cosa fate? O continuate imperterriti a cucinare per quattro, o fate ad occhio.
C’è però un metodo molto facile per ricalcolare le dosi in base al numero dei commensali.
Ve lo spiego utilizzando un esempio.
Una ricetta prevede 200g di un ingrediente, calcolato per 4 persone.
Nel caso in cui voi siate in tre, basta impostare la seguente proporzione:
dose che voglio sapere : dose per 4 = nuovo n° commensali : vecchio numero commensali
sostituendo i valori, viene
x:200 g = 3:4
a questo punto si svolgono i calcoli
x : 200 g = 0,75
da cui
x= 0,75 * 200 g
x= 150 g
La nuova dose sarà dunque 150 g.
Nel caso in cui dobbiate aumentare il numero di commensali la procedura non cambia. Supponiamo dobbiate preparare una cena per nove persone:
dose incognita:dose data dalla ricetta=nuovo n° commensali:n° commensali dato dalla ricetta
x:200 g = 9 : 4
x= (9:4)*200 g
x= 2,25 * 200 g
x= 450 g
La nuova dose sarà dunque 450 g
Le prime volte forse vi sarà necessario scriverlo su un foglio ed impostare il calcolo, ma poi diventerete pratiche e vi basterà la calcolatrice, o per le più brave, sarà sufficiente la vostra mente matematica.

cucina Simone Rugiati

 

Potresti essere interessato anche ai seguenti articoli

(sponsored)
Caricamento

About Oasi Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.