Home » Salute e Benessere » Un segreto per essere felici? Ascoltate il vostro “Bambino Interiore”

Un segreto per essere felici? Ascoltate il vostro “Bambino Interiore”

felicitàRiuscire ad essere felici sempre, ogni giorno della nostra vita sembra una impresa. Però non è del tutto impossibile. Da dove partire per provare a sorridere anche di fronte alle avversità? Come vivere il quotidiano con leggerezza? Esiste un ottimo punto di partenza per realizzare ciò che pare irrealizzabile:  il nostro “bambino interiore”, cioè la nostra parte infantile, quell’area intrinseca al nostro essere che corrisponde a ciò che è stato forgiato dai nostri genitori.
Per chi diventa genitore, è molto importante rendersi conto di quale sia il proprio rapporto con il proprio bambino interiore, che spesso è capriccioso, impaziente, arrabbiato, sofferente.
Si tratta di una parte profondamente emotiva, sempre affamata d’amore perché sente di non averne ricevuto abbastanza, a prescindere da quello che i nostri “poveri” genitori hanno fatto per noi.
Il Bambino Interiore si attiva particolarmente nel rapporto di coppia, manifestandosi in modo accentuato nei litigi, nelle incomprensioni e nei vari squilibri di coppia. E’ molto probabile che in questo periodo molte di noi si sentano sottoposte ad un sovraccarico di stress emozionale, magari vi ritrovate a piangere facilmente, vi sentite più fragili e vulnerabili, tranquille,  è il vostro Bambino Interiore che sta cercando di mostrarsi.
Non rifugiatevi in vuoti comportamenti di compensazione (come fumare un pacchetto di sigarette al giorno o attaccarvi in modo compulsivo al frigorifero o peggio ancora  farvi come migliore amica la bottiglia) invece fermatevi un momento, sedetevi, respirate e accogliete quel disagio come un dono. L’emozione si esprime attraverso un’onda che solitamente finisce per provocare una reazione catartica. Io vi consiglio invece di respirarci dentro, di seguire quell’andamento ondulatorio assecondandolo, non lo reprimete, non diventate sua preda ma cavalcatelo come fa un surfista con l’onda. Queste emozioni sono grandi occasioni,  sono come fiori che il nostro inconscio ci regala, sono come l’acqua per il deserto, esse ci irrorano e ci vivificano. Trovatevi piuttosto uno spazio protetto, un momento magico solo vostro, in cui prendere il vostro tempo, chiudete gli occhi, e conquistatevi un attimo di pace. Dedicate questo momento al vostro Bambino Interiore che sentirà accolto e ascoltato e non avrà più bisogno di inviarvi fastidiosi input di stizza, disagio e sofferenza.
In questo modo integrerete in voi una parte molto antica ma fondamentale e avrete aggiunto un altro tassello per lastricare la via verso una felicità che si farà sempre più solida ogni giorno di più…

 

Segui Stefania sul suo blog!

astrologa

Potresti essere interessato anche ai seguenti articoli

(sponsored)
Caricamento

About Oasi Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.