Home » Casa Oasi » Liberiamo una ricetta: Fusilli gratinati al profumo di origano
Approfitta dei Saldi Thun

Liberiamo una ricetta: Fusilli gratinati al profumo di origano

fusilli

Benvenuti all’edizione 2014 di liberericette! Noi Oasi delle Mamme presenteremo i Fusilli gratinati, un piatto caldo, ripieno di formaggio morbido e profumato di origano, una ricetta semplice da preparare insieme ai bambini, da gustare caldissima e croccante.
Ho scelto questo piatto perché è quello che più di tutti mi ricorda la gioia di stare insieme, di mangiare tutti intorno ad un tavolo, perchè è proprio così che è nata questa ricetta.

Era domenica e avevamo due ospiti a sorpresa: «bambini, chi è arrivato?»
«La nonna!»
«Il fratello grande!»
La famiglia era riunita, per la prima volta dopo tanto tempo e tante incomprensioni, dalla più anziana al più giovane, con tutti i figli seduti attorno al tavolo. I bambini erano entusiasti e volevano partecipare alla preparazione del pranzo col loro piatto preferito:
«Cosa cuciniamo per la nonna e il fratello grande?»
«La pizza!»
Ecco fatto. E ora? In dispensa non avevo né pasta per la pizza, né lievito, né farina… avevo solo il pomodoro, la mozzarella e soprattutto la mia rigogliosa pianta di origano nell’orto. Peccato, perché quando piove così tanto e fa così freddo è piacevole accendere il forno e mangiare qualcosa che profuma di formaggio filante…
«Oh, non preoccuparti per me, un piatto di pasta va sempre bene» disse mia suocera, che adoro con tutto il cuore perché è una signora d’altri tempi, sempre cortese, sempre educata, con un tocco tranquillizzante e un tono di voce capace di calmare un mare in tempesta.
E se facessi la pasta-pizza? Se provassi ad inventare un piatto di pasta da cucinare come una pizza? Ed ecco il risultato: fusilli gratinati con mozzarella e origano, croccanti in superficie, con un cuore morbido di mozzarella, caldo di pomodoro, profumato di origano… Una meraviglia!
Io libero la ricetta! Siete pronti?
Ecco gli ingredienti:

-250 g di fusilli
-300 g di passato di pomodoro
-1 mozzarella
-4 cucchiai di pecorino stagionato
-olio extravergine d’oliva
-sale
-origano

Procedimento:

In una pentola, cuocete i fusilli in acqua salata. Nel frattempo tagliate a cubetti la mozzarella e grattugiate il pecorino. A cottura ultimata, scolate la pasta. Mettete nella pentola il passato di pomodoro, il sale, l’olio e l’origano (fresco o secco); mescolate a fuoco bassissimo. Cuocete questa salsa per qualche minuto, poi versateci dentro la pasta. Insaporite la pasta nella salsa, mescolando.
Mettete tutto in una pirofila, aggiungete la mozzarella a cubetti, cospargete di pecorino grattugiato e gratinate in forno caldo per 5 minuti.
Servite caldo.

Le storie sono per chi le ascolta, le ricette per chi le mangia. La ricetta dei fusilli gratinati la regalo a chi legge. Non è di mia proprietà , è solo parte della mia quotidianità : per questo la lascio liberamente andare per il web.

mamma chef

Potresti essere interessato anche ai seguenti articoli

(sponsored)
Caricamento

About Enrica Costa

Buona ascoltatrice, buona chiacchiera, buona forchetta...la cosa su cui ha qualcosa da dire è come fare la mamma italica in giro per il globo, mettendo a confronto la mentalità  italiana con quella di mamme provenienti da ogni parte del mondo: le mamme sono mamme a qualsiasi latitudine, cambiano solo le tecniche con cui affrontano le stesse problematiche. Il suo compito sarà  quello di presentarvi queste diverse strategie. Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *