Home » Notizie e Lavoro » Notizie » Curare la dislessia con una vacanza rilassante e divertente!

Curare la dislessia con una vacanza rilassante e divertente!

vacanza per dislessici

L’AID (Associazione Italiana Dislessia), in collaborazione con il Centro FARE, centro specialistico per l’apprendimento di Perugia, struttura accreditata presso la Regione Umbria e il Servizio Sanitario Nazionale, organizza due campus estivi dedicati ai ragazzi che soffrono di dislessia presso Villa Taticchi, una splendida residenza di origine medievale, immersa nel verde e nella quiete dalla campagna umbra, a Ponte Pattoli (Perugia).
Rivolti ai ragazzi di età  compresa tra i 10 e i 18 anni, dal 25 al 31 agosto 2013 i campus, con focus in inglese, proporranno percorsi formativi con una particolare attenzione alle specificità  del singolo soggetto.

I ragazzi avranno la possibilità  di vivere una settimana divertente e rilassante all’insegna dell’amicizia e di conoscere gli strumenti e le metodologie didattiche più innovative, che possono diventare per loro un’indispensabile supporto allo studio.

Le iscrizioni sono aperte a ragazze e ragazzi provenienti da tutto il territorio nazionale.

L’esperienza del campus è di tipo residenziale con arrivo la domenica e partenza il sabato successivo.

Per maggiori informazioni potete chiamare allo 075.44317 oppure scrivere a: formazione@centrofare.it

Potresti essere interessato anche ai seguenti articoli

(sponsored)
Caricamento

About Deborah Papisca

L'avvento dell'era dei blog e dei forum forgia la sua fortuna permettendole di realizzare il sogno di una vita: vedersi pubblicare un romanzo. 'Di materno avevo solo il latte' è uscito il 10 maggio 2011 e sembra avere valicato i confini delle sue aspettative oltre ad averla finalmente conclamata scrittrice ufficiale. Continua a leggere

7 commenti

  1. Alfonso Mascicchi

    curasi da cosa? la dislessia non e’ una malattia ma una caratteristica….. e francamente dubito che l’aid abbia espresso con il termine di cura l’iniziativa

  2. Da quando si cura la dislessia ?! Non è una malattia !!!

  3. Grazie ad Alfonso e Marjana per averci sottolineato questa inesattezza. Non siamo esperte di dislessia nè tanto meno siamo medici o professioniste.
    Ci basiamo sulle informazioni che reperiamo, cercando di trovare la font epiù accurata.
    La dislessia non è classificata come malattia ma è un disturbo che rientra nell’area dei Disturbi Specifici dell’Apprendimento, DSA. Anche Tata Adriana ne aveva parlato nell’intervista che io e Deborah le avevamo fatto qualche tempo fa (trovate il post proprio qui sull’Oasi).
    Non si guarisce, o non si corregge totalmente (forse più corretto dirlo cosi`?) ma è possibile imparare percorsi alternativi alle normali didattiche, in modo da dare possibilità a questi ragazzi di apprendere con un passo parallelo a quello di studenti che non presentano dislessia.

    Se Alfonso e Marjana hanno esperienze personali o informazioni più precise da condividere, saremmo molto felici di leggervi. Grazie! 🙂

    • Aggiungo che in effetti alla parola “curare” si da la valenza della risoluzione a un problema di salute quando in realtà  indica l’atto del prendersi cura di qualcosa…comunque ci scusiamo se in qualche modo abbiamo offeso con la nostra disattenzione chi ha a che fare con la dislessia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.