Home » Notizie e Lavoro » Notizie » Stefania Rocca con “Osa” cortometraggio contro i matrimoni forzati

Stefania Rocca con “Osa” cortometraggio contro i matrimoni forzati

In occasione della giornata mondiale contro la violenza verso le donne, del 25 Novembre, Stefania Rocca presenta fuori concorso al Festival del Cinema di Roma, il cortometraggio da lei diretto, “Osa“.

Il film è una denuncia contro i matrimoni forzati, un modo per sensibilizzare le istituzioni e l’opinione pubblica nei confronti di questa forma di violenza psicologica e fisica che molte giovani donne subiscono.

Action Aid (organizzazione mondiale indipendente, impegnata nella lotta contro le povertà , che fonda ogni sua azione sul rispetto dei diritti umani) ha collaborato alla realizzazione del film.

Stefania Rocca, racconta che l’idea del film è nata del suo incontro con Marika, giovane donna che ha “osato” rompere quel muro di violenza e costrizione creato attorno a lei da chi aveva deciso il suo futuro.

Da questo incontro, l’attrice italiana, ha dato forma all’idea di un film sull’argomento e l’8 Marzo scorso, dopo una visita nella sede italiana di Action Aid, ha finalmente definito i contorni del cortometraggio che verrà  mostrato tra meno di due settimane.

 

Qui trovate l’intervista di Stefania e stralci del cortometraggio.

 

Fonte: http://www.huffingtonpost.it/stefania-rocca/cio-che-amor-vuole-amore-_b_2093577.html

Potresti essere interessato anche ai seguenti articoli

(sponsored)
Caricamento

About Enrica Costa

Buona ascoltatrice, buona chiacchiera, buona forchetta...la cosa su cui ha qualcosa da dire è come fare la mamma italica in giro per il globo, mettendo a confronto la mentalità  italiana con quella di mamme provenienti da ogni parte del mondo: le mamme sono mamme a qualsiasi latitudine, cambiano solo le tecniche con cui affrontano le stesse problematiche. Il suo compito sarà  quello di presentarvi queste diverse strategie. Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.