Home » Notizie e Lavoro » Notizie » Di risate si puo`… partorire!

Di risate si puo`… partorire!

Una donna vicina al parto se le inventa quasi tutte pur di dare inizio al travaglio… ammettilo, anche tu hai fatto una rapida ricerca in rete per scoprire i trucchi che inducessero il tanto atteso parto!
Fare le scale, fare sesso, lavare i vetri… si certo, ma hai provato a ridere? Ma Lush,  donna cinese a 38 settimane di gravidanza si!

Rassicurata dal medico che la data del parto era ancora distante, la donna è andata ad assistere sabato scorso, allo spettacolo di uno dei suoi cominci preferiti Guo Degang.

Le risate sono state così travolgenti e irrefrenabili che il travaglio è cominciato nel bel mezzo della rappresentazione teatrale. Ma Lusha è stata portata in ospedale appena in tempo, prima di dare alla luce una bambina.

La donna avrebbe voluto darle il nome del comico, il quale però non ha dato il permesso.

Io non so se le risate travolgenti di questa mamma cinese le abbiano o meno scatenato il travaglio. Posso però affermare che il mio travaglio (in attesa di Matteo) ha subito una buona accelerata dopo essermi sbellicata dalle risate, guardando in televisione  lo spettacolo di Aldo, Giovanni e Giacomo “Tel chi el telun“… sarà  un caso…

 

 

Fonte: http://thestir.cafemom.com/pregnancy/146666/woman_laughs_so_hard_she?utm_medium=sm&utm_source=facebook&utm_content=beingamom_fanpage

Potresti essere interessato anche ai seguenti articoli

(sponsored)
Caricamento

About Enrica Costa

Buona ascoltatrice, buona chiacchiera, buona forchetta...la cosa su cui ha qualcosa da dire è come fare la mamma italica in giro per il globo, mettendo a confronto la mentalità  italiana con quella di mamme provenienti da ogni parte del mondo: le mamme sono mamme a qualsiasi latitudine, cambiano solo le tecniche con cui affrontano le stesse problematiche. Il suo compito sarà  quello di presentarvi queste diverse strategie. Continua a leggere

Un commento

  1. Uuu me lo ricordo!! E poi noi abbiamo continuato a guardarlo mentre tu eri in ospedale e…..insomma un po’ mi sentivo in colpa a ridere pensando a te in travaglio!!!
    Quindi dici che le risate fanno bene….lo terrò presente!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.