Home » Notizie e Lavoro » Notizie » Arriva dagli Stati Uniti “The Breast Milk Baby, la bambola da allattare. Ed è subito polemica

Arriva dagli Stati Uniti “The Breast Milk Baby, la bambola da allattare. Ed è subito polemica

Dopo bambole da nutrire con pseudo pappe, che sputano, fanno ruttini, popò e pipì, si fanno venire la febbre,  ecco arrivare dagli Stati Uniti un’altra chicca: la bambola da allattare.

Si chiama The Breast Milk Baby (dove breast significa petto) e non è una semplice bambola con cui la bambina può dilettarsi ai soliti giochi di mamma. Nella confezione si può trovare  una maglietta contenente due sensori all’altezza del seno.

La bambina la indossa e avvicinando la bambola al suo “seno” questa comincia a emettere suoni simili al neonato che succhia il latte.

Il giocattolo, venduto  in otto versioni, con diversi colori della pelle e tratti somatici, sta creando diverse polemiche ed è anche stato rifiutato dalle maggiori catene di negozi di giocattoli.

C’è chi grida alla difesa dei bambini e alla salvaguardia dell’infanzia e chi sostiene che lo scopo di questa bambola sia utile per fare capire l’importanza dell’allatamento al seno da vedere semplicemente come un gesto naturale.

Tu che ne pensi?

Potresti essere interessato anche ai seguenti articoli

(sponsored)
Caricamento

About Deborah Papisca

L'avvento dell'era dei blog e dei forum forgia la sua fortuna permettendole di realizzare il sogno di una vita: vedersi pubblicare un romanzo. 'Di materno avevo solo il latte' è uscito il 10 maggio 2011 e sembra avere valicato i confini delle sue aspettative oltre ad averla finalmente conclamata scrittrice ufficiale. Continua a leggere

Un commento

  1. Per me è un’idea bellissima! Anche le mie figlie, vedendomi allattare, mi hanno imitata diverse volte tenendo vicino al seno le loro bambole! Perchè dovrebbe essere un problema se fa i versetti vicino ai sensori? Loro la avrebbero adorata!!!!!! E anche io, da piccola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.