Home » Notizie e Lavoro » Notizie » Istinto materno regolato da un gene

Istinto materno regolato da un gene

La dottoressa Ana Ribeiro, a capo di un gruppo di ricercatori della Rockfeller University di New York, ha stabilito che quello che comunemente viene chiamato “Istinto Materno”è un carattere regolato da un gene.
Questo gene, una volta attivato, da origine a proteine che vanno a costituire un recettore cerebrale chiamato ER Alpha, localizzato nell’area mediale preottica cerebrale. Fin dagli anni ’70 era noto che quest’area cerebrale in particolare, era deputata al controllo e alla regolazione dei comportamenti di aggressivi, sessuali e delle cure materne.

I risultati della ricerca, pubblicati su National Academy of Sciences, hanno aggiunto un nuovo tassello a questa conoscenza: alterando l’espressione di questo gene tramite controllo degli estrogeni (ormoni femminili) in topi da laboratorio, si è scoperto che a modificarsi era proprio l’istinto materno.

Meno attivo è il gene e meno attivo risulterà  il recettore e di conseguenza tutti quei comportamenti connessi alle cure parentali, all’attenzione per il mantenimento e il nutrimento della prole, saranno alterati. In particolare meno attivo è il recettore ER Alpha e meno accentuato sarà  l’istinto materno.

 

Fonte: http://www.you-ng.it/cultura/scienze-e-curiosita/item/3530-scoperto-il-gene-che-azzera-listinto-materno.html

Potresti essere interessato anche ai seguenti articoli

(sponsored)
Caricamento

About Enrica Costa

Buona ascoltatrice, buona chiacchiera, buona forchetta...la cosa su cui ha qualcosa da dire è come fare la mamma italica in giro per il globo, mettendo a confronto la mentalità  italiana con quella di mamme provenienti da ogni parte del mondo: le mamme sono mamme a qualsiasi latitudine, cambiano solo le tecniche con cui affrontano le stesse problematiche. Il suo compito sarà  quello di presentarvi queste diverse strategie. Continua a leggere

2 commenti

  1. AH-A! Ora, finalmente posso dare la colpa a qualcuno: maledetto recettore ER Alpha non pervenuto!

    • Cara, non posso negare che quando riportavo questa notizia, pensavo proprio a te e alla tua domanda sull’istinto materno che avevi post tempo fa 😀
      Guarda, che vuol soltanto dire che i tuoi livelli di estrogeni forse non sono ancora sufficientemente alti da aver attivato nel modo giusto il gene…. aspetta e vedrai 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.