Home » Notizie e Lavoro » Notizie » Distinguere gemelli identici? Mamma cinese trova il metodo

Distinguere gemelli identici? Mamma cinese trova il metodo

Mi sono sempre chiesta se tutti i genitori di gemelli omozigoti riescono a riconoscere i propri figli, magari avendo identificato un piccolo neo dietro l’orecchio o una piega nel palmo della mano che li distingue.Di solito, se pongo questa domanda, la maggior parte dei genitori gemellari afferma che in un modo o nell’altro è in grado di distinguere i propri figli.

Sembra pero`che ci sia chi incontra grosse difficoltà : è il caso di questa mamma e di questo papà  cinesi alle prese con 4 gemelli identici.

I bambini pare siano perfettamente uguali e in più di un’occasione i genitori si sono trovati a sgridare uno al posto dell’altro, ignari dell’errore.
Immaginatevi gli insegnanti al primo giorno di scuola vedersi arrivare davanti 4 copie identiche dello stesso bambino.

Come fare? La mamma “fotocopiatrice” cinese ha trovato il modo: ha tagliato i capelli dei figli in modo da formare numeri dall’1 al 4. Problema risolto!

 

Voi mamme gemellari cosa dite? Ma i gemelli non potrebbero riconoscersi “anche” dal carattere e dalla personalità ?

 

Fonte: http://www.huffingtonpost.com/2012/09/06/chinese-quadruplets-have-numbers-shaved-into-heads_n_1861847.html?utm_hp_ref=parents&ir=Parents   

Potresti essere interessato anche ai seguenti articoli

(sponsored)
Caricamento

About Enrica Costa

Buona ascoltatrice, buona chiacchiera, buona forchetta...la cosa su cui ha qualcosa da dire è come fare la mamma italica in giro per il globo, mettendo a confronto la mentalità  italiana con quella di mamme provenienti da ogni parte del mondo: le mamme sono mamme a qualsiasi latitudine, cambiano solo le tecniche con cui affrontano le stesse problematiche. Il suo compito sarà  quello di presentarvi queste diverse strategie. Continua a leggere

3 commenti

  1. io ho avuto fortuna, i miei gemelli sono un maschio e una femmina. Ricordo, però, che una mia parente anche lei madre di gemelli in questo caso omozigoti, diceva che nel caos del gioco li confondeva ma in genere riusciva a distinguerli per piccoli particolari nei modi di fare che solo lei riusciva a vedere.

    Eli

  2. Le mie gemelle si assomigliano poco per fortuna,
    quindi non ho mai avuto problemi… però dai ti sembra il
    coso di “marchiali ” così ???????? ma nenche si trattasse di bestiame ….
    mi sembra un poco esagerato o no ??????

    • Cara Paola,

      da mamma gemellare a mamma gemellare: ma hai visto quanti sono???
      Non è un metodo corretto dal punto di vista pedagogico forse,
      però dai, va premiata la capacità  di cavarsela in condizioni estreme ( avere un numero di gemelli così può essere definita una condizione estrema???).
      : )
      Barbara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.